Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 3216 - Pozzo presso il Camping di Fernetti

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo presso il Camping di Fernetti
Nome principale sloveno
Numero catasto 3216
Numero catasto storico 5059VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Monrupino / Repentabor
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110062 - Monrupino
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5061739,0
Longitudine Gauss-Boaga 2428924,0
Latitudine WGS-84 45° 42' 10,8261" (45,70300726)
Longitudine WGS-84 13° 49' 47,8625" (13,82996181)
Latitudine UTM WGS-84 5061716,1
Longitudine UTM WGS-84 408917,9
Quota ingresso 316
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 10
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 2.8
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 11.5
Dislivello totale 11.5
Quota fondo 304.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La cavità s'apre sul fianco di una vasta dolina che costeggia a SW il muro di cinta del camping di Fernetti.
Descrizione dei vani interni della cavità L'ingresso, di forma circolare, è un po' stretto all'inizio e immette nel pozzo d'accesso (P11,50). La parete sul lato N si presenta coperta da grandi colate calcitiche, mentre quella del lato opposto si presenta ben levigata e priva di concrezioni. A 10m di profondità il pozzo si restringe lasciando agibile una stretta fessura larga 40cm, oltre la quale c'è un salto di 1,5m che porta ad una piccola stanza. Il fondo, occupato da detriti, preclude ogni ulteriore prosecuzione. Sul tetto, s'apre una piccola nicchia, alta circa mezzo metro.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 08-10-1977