Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 3079 - Pozzo 1° del Monte Brestovi

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo 1° del Monte Brestovi
Nome principale sloveno
Numero catasto 3079
Numero catasto storico 5044VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Savogna d'Isonzo / Sovodnje ob Soči
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088111 - San Michele del Carso
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5081095,0
Longitudine Gauss-Boaga 2409050,0
Latitudine WGS-84 45° 52' 27,3755" (45,87427098)
Longitudine WGS-84 13° 34' 13,0643" (13,57029565)
Latitudine UTM WGS-84 5081072,1
Longitudine UTM WGS-84 389044,5
Quota ingresso 174
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1,4 x 0,7m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 11
Autore posizione Non specificato
Gruppo appartenenza TALPE - Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 2
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 11.5
Dislivello totale 11.5
Quota fondo 162.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Prendendo il sentiero che da Cotici Inferiore porta al Pozzo della Vipera (3079\5044VG), si giunge, dopo circa 300m, ad uno spiazzo erboso; sulla sinistra, a circa 200m, s'apre la cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità L'ingresso, ampio 180 X 80cm, immette in un pozzo che a 3m di profondità è interrotto da un ripiano. Le pareti sono ricche di depositi litogenetici costituiti da croste di concrezione e da infiorescenze calcitiche. Il fondo, chiuso da materiale clastico e da detriti provenienti dall'esterno, è caratterizzato da concrezioni di colore rossastro.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 31-12-1977