Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 3031 - Grotta presso la Fossa del Noglar

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta presso la Fossa del Noglar
Nome principale sloveno
Numero catasto 3031
Numero catasto storico 1521FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Clauzetto
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048151 - Clauzetto
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5123824,0
Longitudine Gauss-Boaga 2356612,0
Latitudine WGS-84 46° 14' 53,2857" (46,24813492)
Longitudine WGS-84 12° 52' 49,2951" (12,88035975)
Latitudine UTM WGS-84 5123801,2
Longitudine UTM WGS-84 336608,1
Quota ingresso 552
Data esecuzione posizione 25-02-2007
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,8m x 0,5m
Tipo ingresso Cunicolo
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza PRIVATO - Nessun gruppo di appartenenza
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 12
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 3
Dislivello totale 3
Quota fondo 549
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso L'ingresso è contrassegnato da una targhetta metallica ben visibile. Si trova in località Campone a 25 metri a W della strada e a 75 metri a EES della Fossa del Noglar (515/243FR).
Descrizione dei vani interni della cavità Si tratta di un meandro, lungo 12m, che continua; le ridotte dimensioni, però, rendono impossibile l'esplorazione.

NOTA: la Fossa del Noglar (515\243FR) è perennemente percorsa, nella sua parte iniziale, da un torrentello, che nasce ad una decina di metri a monte e si tuffa nel pozzo iniziale profondo 50m. Analizzando il corso di tale torrentello, però, si è notato che c'è stata una cattura da parte della FR 243 e che inizialmente l'acqua fluiva ulteriormente verso E, fino alla base di una paretina calcarea dove avveniva l'iniziale inabissamento. La cavità nella quale l'acqua s'inabissava, è la cavità presa in esame, ed evidentemente fu abbandonata dal corso abbastanza presto, poiché le sue dimensioni sono alquanto esigue.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 13-11-1977
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Data dello scatto: 13-04-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Concina Giorgio

Gruppo di appartenenza: GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis

Data dello scatto: 13-04-2013

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Concina Giorgio

Gruppo di appartenenza: GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis