Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 2934 - Risorgiva Temporanea del Monte Stella

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Risorgiva Temporanea del Monte Stella
Nome principale sloveno
Numero catasto 2934
Numero catasto storico 1394FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Tarcento
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 049151 - Zomeais
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5122290,2
Longitudine Gauss-Boaga 2383910,3
Latitudine WGS-84 46° 14' 25,2595" (46,24034986)
Longitudine WGS-84 13° 14' 5,074" (13,23474278)
Latitudine UTM WGS-84 5122267,0
Longitudine UTM WGS-84 363906,0
Quota ingresso 290
Data esecuzione posizione 30-03-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2 x 0,5m
Tipo ingresso Fessura
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Moro Paolo
Gruppo appartenenza ANF - Associazione Naturalistica Friulana
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 28
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 2
Dislivello negativo
Dislivello totale 2
Quota fondo 290
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Da Zomeais si segue il sentiero per la bocca di Crosis e da qui si prosegue per circa mezzo chilometro lungo la valle del Torre. La cavità è contrassegnata da delle frecce di colore giallo e si trova a pochi metri dal letto del torrente Torre.
Descrizione dei vani interni della cavità Cavità suborizzontale d'interstrato, molto stretta, che raccoglie, in periodi di forti piogge, le acque del sovrastante M.Sella.
Nella parte più interna sono presenti depositi di materiale ghiaioso che denotano come l'acqua attualmente segue percorsi più bassi. In periodi di piena il getto d'acqua, molto potente, raggiunge il letto del Torre.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 26-02-1978
Foto
Data dello scatto: 30-03-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Moro Paolo

Gruppo di appartenenza: ANF - Associazione Naturalistica Friulana

Data dello scatto: 30-03-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Moro Paolo

Gruppo di appartenenza: ANF - Associazione Naturalistica Friulana