Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 2902 - Caverna a NNW di Bristie

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Caverna a NNW di Bristie
Nome principale sloveno
Numero catasto 2902
Numero catasto storico 4977VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Sgonico / Zgonik
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110051 - Sgonico
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5066355,8
Longitudine Gauss-Boaga 2419601,9
Latitudine WGS-84 45° 44' 35,7486" (45,74326351)
Longitudine WGS-84 13° 42' 33,4293" (13,70928593)
Latitudine UTM WGS-84 5066333,0
Longitudine UTM WGS-84 399596,0
Quota ingresso 192
Data esecuzione posizione 05-01-2015
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2.30 x 2.50m
Tipo ingresso Galleria
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Benedetti Gianni
Gruppo appartenenza GTS - Gruppo Triestino Speleologi
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 14
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 3.5
Dislivello totale 3.5
Quota fondo 188.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La caverna si apre sul lato NE di una modesta dolina, in una proprietà privata, a 200m, in direzione NNW, dall'abitato di Bristie.
L'ingresso, largo 3m e alto 2,30m, è nascosto dalla vegetazione circostante. L'imbocco ha davanti un grande accumulo di pietrame nel quale sono tracciati due camminamenti, forse opera bellica austriaca; anche l'ingresso è occupato da un muro a secco, con un varco provvisto di un cancelletto di ferro.
Descrizione dei vani interni della cavità La sala interna ha le pareti concrezionate, mentre la volta è modellata da un canale marcato che testimonia un'origine fluviale della grotta, un tempo certo molto più estesa; verso il fondo appaiono massicce colate che lasciano appena il passaggio verso un piccolo ambiente. Qui è stata forzata una strettoia che immette in un vano molto angusto, dove una possibile continuazione è ostruita da detriti.
Nel 1977 fu fatto uno scavo archeologico sul fondo della sala, sul lato sinistro, dove furono portati alla luce alcuni cocci e ossa d'animali; nel 1983, fu fatto un altro scavo che diede però dei risultati deludenti, apparendo la stratigrafia piuttosto sconvolta, probabilmente a causa di lavori fatti durante la guerra. Singolare fu, invece, il ritrovamento in una nicchia terrosa, sotto la volta, di 15 grani in osso forati, appartenenti ad una collana o ad un rosario, deposti dall'uomo in epoca e per motivi imprecisabili.
La caverna, già dagli anni settanta, si trova sotto la tutela della Soprintendenza ai Monumenti e Antichità.
NOTA: nella grotta furono trovati Rynolophus blasii, mentre l'ingresso parietale ospitava una numerosa colonia di Dolichopode e vari Aracnidi. Sul terriccio di fondo fu notata la presenza del Carabide Laemostens c:
Rilievo Completo - Effettuato in data: 12-11-1983
Foto
Data dello scatto: 05-01-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Kraus Mauro

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 05-01-2015

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Kraus Mauro

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Descrizione inquadratura: Panoramica dell'ingresso
Data dello scatto: 05-01-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Bottegal Mila

Gruppo di appartenenza: GTS - Gruppo Triestino Speleologi

Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino