Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 2829 - Grotticella in Borgo degli Ulivi

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotticella in Borgo degli Ulivi
Nome principale sloveno
Numero catasto 2829
Numero catasto storico 1391FR
Numero totale ingressi 3

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Giulie
Provincia Udine
Comune Osoppo
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 049092 - Osoppo
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5124598,0
Longitudine Gauss-Boaga 2372042,0
Latitudine WGS-84 46° 15' 31,0671" (46,25862974)
Longitudine WGS-84 13° 4' 48,5865" (13,08016291)
Latitudine UTM WGS-84 5124575,0
Longitudine UTM WGS-84 352037,9
Quota ingresso 185
Data esecuzione posizione 09-10-2013
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 4m x 2,3
Tipo ingresso Caverna
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Gherlizza Franco
Gruppo appartenenza CAT - Club Alpinistico Triestino
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 7
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo
Dislivello totale
Quota fondo 183
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Arrivati ad Osoppo, si prende la strada per il fronte e dopo circa 100m si trova una stradina che in breve porta alla chiesetta di S.Giacomo, nel Borgo degli Ulivi. Gli ingressi delle cavità in esame si trovano, costeggiando il colle, a circa 150m di distanza dalla chiesetta, alla stessa quota.
Descrizione dei vani interni della cavità Serie di tre cavernette, di cui la prima viene ancora utilizzata, dal proprietario, come riparo d'animali domestici; questa presenta resti d'opere in muratura che fanno ritenere che la cavità servisse, un tempo, come deposito e ricovero.
La seconda caverna si trova a circa 12m dalla prima e presenta più o meno le stesse caratteristiche della precedente, sebbene sia un po' più ampia, ma non è stata utilizzata dal proprietario in alcun modo, essendo notevole lo stillicidio.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 06-01-1977
Foto
Data dello scatto: 09-10-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Monaco Lino

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso centrale
Data dello scatto: 09-10-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Monaco Lino

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso a sinistra (2°)
Data dello scatto: 09-10-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Monaco Lino

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso a destra (3°)
Data dello scatto: 09-10-2013

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Monaco Lino

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino