Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 273 - Pozzo presso Jamiano

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo presso Jamiano
Nome principale sloveno
Numero catasto 273
Numero catasto storico 360VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Goriziano
Provincia Gorizia
Comune Doberdò del Lago
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 088163 - Iamiano
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5074746,0
Longitudine Gauss-Boaga 2409923,0
Latitudine WGS-84 45° 49' 2,2252" (45,81728477)
Longitudine WGS-84 13° 34' 58,7677" (13,58299102)
Latitudine UTM WGS-84 5074723,2
Longitudine UTM WGS-84 389917,4
Quota ingresso 9.5
Data esecuzione posizione 22-01-2011
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,7m x 0,7m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 7
Autore posizione Benedetti Gianni
Gruppo appartenenza FSRFVG - Federazione Speleologica Regionale FVG
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 5
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 9
Dislivello totale 9
Quota fondo 0.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Descrizione dei vani interni della cavità Prima della costruzione dell'acquedotto del vallone di Gorizia, il paese di Jamiano era sprovvisto d'acqua, come lo erano del resto tutti i villaggi carsici. L'acqua veniva attinta alle sorgenti del lago di Doberdò, in un pozzo naturale situato a poca distanza dal paese, nei pressi della vecchia strada per Duino. Questo pozzo, indicato con il nome di Bariet, era stato munito di una vera in muratura, che il Boegan indica nel suo rilievo del 1911. Indubbiamente la falda acquifera è stata sfruttata anche durante la guerra, analogamente a quanto si fece nella vicina 4221VG.
Alla fine del conflitto la zona risultava interamente devastata ed un comitato preposto alla ricostruzione del paese provvide anche alla riattivazione del pozzo; sul fondo della dolina venne eretta una casupola in mattoni, con all'interno una pompa per il sollevamento dell'acqua ed alcuni lavatoi. In tale occasione, livellando il terreno, si individuò, nei pressi, una fenditura che immetteva in un altro pozzo, anch'esso con il fondo coperto d'acqua; un'altra tubatura fu quindi sistemata nella nuova cavità, la cui bocca fu protetta con un chiusino.
Caduto in abbandono, l'impianto divenne inefficiente e l'edificio subì vari danni; una quantità di macerie cadde nel vecchio pozzo, dove l'acqua oggi non è più visibile; essa si trova ancora nella cavità vicina, che ha le pareti coperte da spesse concrezioni calcitiche.
In paese raccontano la storia di una donna alla quale cadde il cercine nel pozzo; l'oggetto riapparve il giorno seguente nelle acque del lago di Doberdò.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 20-05-1971
Foto
Data dello scatto: 22-01-2011

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Benedetti Gianni

Gruppo di appartenenza: FSRFVG - Federazione Speleologica Regionale FVG

Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Comar Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Comar Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Comar Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Comar Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Descrizione inquadratura: Botola
Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Comar Maurizio

Gruppo di appartenenza: SSC LINDNER - Società di Studi Carsici Antonio Federico Lindner

Descrizione inquadratura: Ruderi della casupola che conteneva la presa