Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 2648 - Fovea del Grillo

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Fovea del Grillo
Nome principale sloveno
Numero catasto 2648
Numero catasto storico 4867VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Trieste
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110101 - Villa Opicina
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5060356,0
Longitudine Gauss-Boaga 2427175,9
Latitudine WGS-84 45° 41' 25,1894" (45,69033038)
Longitudine WGS-84 13° 48' 27,9892" (13,80777479)
Latitudine UTM WGS-84 5060333,2
Longitudine UTM WGS-84 407169,8
Quota ingresso 310
Data esecuzione posizione 14-12-2007
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2m x 1m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 5
Autore posizione Sgambati Alessandro
Gruppo appartenenza ISP FOR - Ispettorato Ripartimentale Foreste
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 10
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 7
Dislivello totale 7
Quota fondo 303
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Piccola cavità sita sul bordo W di una gran dolina che si apre in un ampio prato sassoso; l'ingresso si trova nei pressi di alcuni pini isolati ad una cinquantina di metri dalla pineta.
Descrizione dei vani interni della cavità Scesi i quattro metri del pozzo d'accesso, si giunge in una comoda caverna, orientata secondo NNE-SSW, dal fondo pietroso. Nel punto più profondo di questa, una fessura, leggermente soffiante, potrebbe essere una possibile prosecuzione; un camino porta invece ad una stanzetta di 2,5 X 1m che giunge quasi in superficie.
Sul pozzo d'accesso è stata trovata una vecchia scala di legno e del filo di ferro.
All'interno della cavità sono stati catturati alcuni aracnidi.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 31-03-1974
Foto
Data dello scatto: 16-01-2011

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Benedetti Gianni

Gruppo di appartenenza: FSRFVG - Federazione Speleologica Regionale FVG

Descrizione inquadratura: Roberto Grassi posa la targhetta sull'ingresso
Data dello scatto: 16-01-2011

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Benedetti Gianni

Gruppo di appartenenza: FSRFVG - Federazione Speleologica Regionale FVG