Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 2407 - Grotta a NNE di Basovizza

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta a NNE di Basovizza
Nome principale sloveno
Numero catasto 2407
Numero catasto storico 4820VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Trieste
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110113 - Padriciano
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5056281,7
Longitudine Gauss-Boaga 2432231,3
Latitudine WGS-84 45° 39' 15,5661" (45,65432393)
Longitudine WGS-84 13° 52' 24,323" (13,87342305)
Latitudine UTM WGS-84 5056258,8
Longitudine UTM WGS-84 412225,0
Quota ingresso 397
Data esecuzione posizione 10-08-2015
Affidabilità posizione 4° gruppo riposizionamento regionale GPS (2005)
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0.50x0.80
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 11.5
Autore posizione Martinuzzi Susanna
Gruppo appartenenza PRIVATO - Nessun gruppo di appartenenza
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 20
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 17
Dislivello totale 17
Quota fondo 380
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Per raggiungerla, dalla strada per il valico di Lipizza si imbocca il sentiero n°3 e lo si segue fino ad incontrare, sulla sinistra, una piccola fossa, fonda e larga 2 metri. Qui si arretra di qualche passo e ci si dirige in direzione opposta per circa 15m, fino all'orlo di un'ampia dolina dove, in terreno roccioso, si apre il piccolo ingresso.
Descrizione dei vani interni della cavità Il pozzo iniziale, reso penoso da una strettoia, porta prima ad un ripiano e poi in una caverna, che continua con una breve galleria in salita. Nei pressi dell'imbocco della galleria, in una nicchia, si trova uno stretto passaggio che, dopo tre strettoie rese scivolosa dalla presenza di argilla, finisce in un pozzetto occluso da sfasciumi ed argille. Fra i blocchi del fondo si aprono delle fessure, sondate per qualche metro.
Alla base del pozzo d'accesso è stato aperto un cunicolo, occupato in parte da una pozzanghera, che inizia e termina nella caverna già nota.

NOTE:
Nel 1994 la cavità viene riesplorata da Mikolic ( SAG ) il cui rilievo non concorda con i precedenti.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 01-01-1980
Foto
Tipo inquadratura: Ingresso

Data dello scatto: 17-03-2016

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Targhetta
Data dello scatto: 17-03-2016

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Descrizione inquadratura: Ingresso