Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 2184 - Grotta sotto il Monte Sedlen

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta sotto il Monte Sedlen
Nome principale sloveno
Numero catasto 2184
Numero catasto storico 4689VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Duino-Aurisina / Devin - Nabrežina
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110014 - Precenico
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5070542,5
Longitudine Gauss-Boaga 2418492,0
Latitudine WGS-84 45° 46' 50,7861" (45,78077393)
Longitudine WGS-84 13° 41' 38,92" (13,69414445)
Latitudine UTM WGS-84 5070519,6
Longitudine UTM WGS-84 398486,2
Quota ingresso 197
Data esecuzione posizione 25-01-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 5 x 0,4 m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 2.4
Autore posizione Gerl Damjan
Gruppo appartenenza GRMADA - Športno društvo/Associazione Sportiva Grmada
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 13
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 12.5
Dislivello totale 12.5
Quota fondo 184.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La grotta ha un imbocco a forma di fenditura e si apre sul fianco meridionale di una dolina, in modo che un bordo dell'ingresso sovrasta l'altro.
Descrizione dei vani interni della cavità E' possibile scendere nella cavità dal lato Est, seguendo una china detritica, racchiusa tra pareti fortemente concrezionate di un vano meandriforme, la quale porta ad un salto di 4,5m. Al di sotto di questo si sviluppa una caverna di piccole dimensioni, molto concrezionata, nella quale spicca una tozza stalattite lunga qualche metro.
Nella cavità, il relitto di un inghiottitoio che aveva inizio con un altro imbocco ora obliterato, è stata gettata un'enorme quantità di pietrame che ha bloccato i passaggi più profondi ed ha ostruito la parte più stretta di un meandro, formando appunto il salto ora esistente.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 26-12-1971
Foto
Data dello scatto: 25-01-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Šuligoj Danijel

Gruppo di appartenenza: GRMADA - Športno društvo/Associazione Sportiva Grmada

Data dello scatto: 25-01-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Gruppo di appartenenza: GRMADA - Športno društvo/Associazione Sportiva Grmada

Data dello scatto: 25-01-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Šuligoj Danijel

Gruppo di appartenenza: GRMADA - Športno društvo/Associazione Sportiva Grmada