Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 217 - Abisso presso il Viadotto ferroviario di Aurisina

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Abisso presso il Viadotto ferroviario di Aurisina
Nome principale sloveno
Numero catasto 217
Numero catasto storico 258VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Duino-Aurisina / Devin - Nabrežina
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110013 - San Pelagio
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5068007,6
Longitudine Gauss-Boaga 2416950,1
Latitudine WGS-84 45° 45' 27,852" (45,75773667)
Longitudine WGS-84 13° 40' 29,478" (13,67485499)
Latitudine UTM WGS-84 5067984,8
Longitudine UTM WGS-84 396944,3
Quota ingresso 145
Data esecuzione posizione 15-02-2000
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 0,3 x 0,8
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 30
Autore posizione Sgambati Alessandro
Gruppo appartenenza ISP FOR - Ispettorato Ripartimentale Foreste
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 70
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 36
Dislivello totale 36
Quota fondo 109
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Per raggiungere la grotta si deve imboccare il sentiero che inizia dal guard-rail della S.S.Triestina 202, a pochi metri dal viadotto ferroviario di Aurisina. Partendo dal guard-rail si segue il sentiero per 280m e si arriva in un piccolo spiazzo erboso: la cavità si apre ad 8m dal sentiero.
Descrizione dei vani interni della cavità Conosciuta già nei primi anni di attività della SAG, la cavità venne indicata per lungo tempo nelle carte al 25.000 con il nome di Abisso, senza però un preciso punto di riferimento.
Nel 1951 il Gruppo che lavorava allo scavo nella Caverna Pocala esplorò nelle sue immediate vicinanze una grotta profonda una trentina di metri e ricca di concrezioni.
In seguito al lavoro di revisione del Catasto della Venezia Giulia la grotta, della quale non esisteva il rilievo, venne cercata assiduamente, anche con l'aiuto delle persone che l'avevano visitata, ma senza alcun esito.
Soltanto nel 1968, grazie all'indicazione del proprietario del fondo, venne individuato l'ingresso, che fu liberato dal materiale con il quale era stato perfettamente dissimulato.
Dopo l'imbocco alquanto esiguo il pozzo si allarga rapidamente in una grande fenditura obliqua e si scende per una ventina di metri lungo una ripida colata calcitica; nell'ultimo tratto la parete rientra e il pozzo sbocca in una vasta caverna allungata dal suolo argilloso, dal quale si ergono poche stalagmiti. Di notevole bellezza si nota una bassa concrezione candida a forma di medusa.
Da una scritta sulle pareti risulta che la cavità venne visitata già nel 1923 da alcuni soci dell'Associazione XXX Ottobre.

AGGIORNAMENTO del 1988:
durante una visita nella grotta, raggiunto il fondo (punto 4), è stato notato un camino che avrebbe potuto rappresentare una possibile prosecuzione. Compiuta una risalita di circa 20m, sono stati scesi, per una decina di metri, alcuni pozzetti, riccamente concrezionati, che si perdono in fessure impraticabili. Effettuato il rilievo della nuova diramazione, è stato risalito il pozzo principale ed è stata raggiunta, con un pendolo, una finestra a 10m dall'ingresso, oltre la quale c'era una saletta non ancora rilevata.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 31-12-1988
Foto
Data dello scatto: 17-02-2012

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Germanis Roberto

Gruppo di appartenenza: AXXXO - Associazione XXX Ottobre

Data dello scatto: 17-02-2012

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Germanis Roberto

Gruppo di appartenenza: AXXXO - Associazione XXX Ottobre

Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Tipo inquadratura: Ingresso

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino