Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 1956 - Pozzo X

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo X
Nome principale sloveno
Numero catasto 1956
Numero catasto storico 803FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Budoia
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 064073 - Piancavallo
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5108678,5
Longitudine Gauss-Boaga 2326792,9
Latitudine WGS-84 46° 6' 14,9" (46,10413889)
Longitudine WGS-84 12° 30' 0,2" (12,50005556)
Latitudine UTM WGS-84 5108656,5
Longitudine UTM WGS-84 306789,3
Quota ingresso 1559
Data esecuzione posizione 01-01-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Sotto tracciato impianto risalita
Dimensione stimata ingresso 4.7 x 8 m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 26.7
Autore posizione Casagrande Alberto
Gruppo appartenenza USP - Unione Speleologica Pordenonese
Autore posizione
Gruppo appartenenza
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 20.7
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 40.9
Dislivello totale 40.9
Quota fondo 1518.1
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Descrizione dei vani interni della cavità Dall'ampio pozzo d'accesso si dipartono vari rami; il primo si sviluppa nella direzione della china detritica e continua verso il basso, oltre uno stretto passaggio, per finire in una cavernetta dal fondo ingombro di massi e ghiaccio; il secondo e terzo ramo si aprono entrambi lungo il pozzo; uno dopo pochi metri sale a camino, mentre l'altro dà accesso ad un complesso di fratture che formano un ramo in discesa.
In questa cavità sono stati prelevati dei campioni di roccia contenenti fossili che sono stati sottoposti ad uno studio.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 16-08-1970
Foto
Data dello scatto: 23-07-2018

Tipo inquadratura: Interno

Autore foto: Fioretto Marina

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 08-06-2013

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 23-07-2018

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Fioretto Marina

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 08-06-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 08-06-2013

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 23-07-2018

Tipo inquadratura: Interno

Autore foto: Rosso Matteo

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 08-06-2013

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Casagrande Alberto

Gruppo di appartenenza: USP - Unione Speleologica Pordenonese

Data dello scatto: 01-08-2005

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Bosco Fabrizio

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Descrizione inquadratura: Targhetta FR su albero
Data dello scatto: 01-08-2005

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Bosco Fabrizio

Gruppo di appartenenza: GS VALLI - Gruppo Speleologico Valli del Natisone

Descrizione inquadratura: Ingresso