Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 1946 - Grotta presso Slivia

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta presso Slivia
Nome principale sloveno
Numero catasto 1946
Numero catasto storico 4666VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Duino-Aurisina / Devin - Nabrežina
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 109042 - Sistiana
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5069371,0
Longitudine Gauss-Boaga 2415728,0
Latitudine WGS-84 45° 46' 11,3575" (45,76982154)
Longitudine WGS-84 13° 39' 31,8653" (13,65885147)
Latitudine UTM WGS-84 5069348,2
Longitudine UTM WGS-84 395722,2
Quota ingresso 130
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione
Stato ingresso
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso
Profondità pozzo d'accesso
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 15
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 10
Dislivello totale 10
Quota fondo 120
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Nella roccia compatta del ripido fianco di una piccola dolina, che digrada verso un'altra dolina, si apre lo stretto imbocco della cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità Un cunicolo sassoso porta in una caverna molto concrezionata, il cui suolo è formato da una grande colata calcitica di colore brunastro che scende per circa 6m, interrotta da piccoli ripiani. In alcuni camini ed in particolare su tratti meno concrezionati della volta si notano i caratteristici segni dovuti all'azione dell'acqua.
In questa cavità vive una piccola colonia di pipistrelli.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 12-09-1971