Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 1908 - Pozzo a W di Baita

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo a W di Baita
Nome principale sloveno
Numero catasto 1908
Numero catasto storico 4628VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Sgonico / Zgonik
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110051 - Sgonico
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5066503,8
Longitudine Gauss-Boaga 2420265,9
Latitudine WGS-84 45° 44' 40,889" (45,74469139)
Longitudine WGS-84 13° 43' 4,0409" (13,71778913)
Latitudine UTM WGS-84 5066481,0
Longitudine UTM WGS-84 400260,0
Quota ingresso 241
Data esecuzione posizione 05-01-2015
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 1.50 x 1.00m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 3
Autore posizione Benedetti Gianni
Gruppo appartenenza GTS - Gruppo Triestino Speleologi
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 4
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 22
Dislivello totale 22
Quota fondo 219
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Segnalate prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Il pozzetto iniziale, in origine colmo di pietrame, si apre in una griza nei pressi della massicciata ferroviaria a scartamento ridotto che si sviluppa attorno all'abitato di Bristie, con percorso assai lungo e sinuoso.
Descrizione dei vani interni della cavità Sul fondo del pozzetto d'accesso una strettoia tra alcune lame di roccia dà adito ad un pozzo di 16,5m sul cui fondo, dopo una piccola china detritica, vi è un angusto pozzetto completamente ostruito. Di fronte ad esso, oltre ad una fessura di pochi centimetri, si scorge un piccolo vano fortemente concrezionato; qui ed in una nicchia vicina si riscontrano le uniche tracce di concrezioni, mentre marcate morfologie corrosive ed erosive caratterizzano il resto della cavità.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 17-11-1970
Foto
Data dello scatto: 05-01-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Kraus Mauro

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 05-01-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Kraus Mauro

Gruppo di appartenenza: GSSG - Gruppo Speleologico S. Giusto

Data dello scatto: 05-01-2015

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Bottegal Mila

Gruppo di appartenenza: GTS - Gruppo Triestino Speleologi

Descrizione inquadratura: Panoramica dell'ingresso