Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 150 - Grotta presso la Stazione di Aurisina

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta presso la Stazione di Aurisina
Nome principale sloveno
Numero catasto 150
Numero catasto storico 262VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Duino-Aurisina / Devin - Nabrežina
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110013 - San Pelagio
Tipo posizione
Metodo rilevamento GRAFICO -> Riconoscimento su carta
Latitudine Gauss-Boaga 5067083,0
Longitudine Gauss-Boaga 2417807,0
Latitudine WGS-84 45° 44' 58,3585" (45,74954404)
Longitudine WGS-84 13° 41' 9,8355" (13,68606543)
Latitudine UTM WGS-84 5067060,2
Longitudine UTM WGS-84 397801,2
Quota ingresso 150
Data esecuzione posizione
Affidabilità posizione
Stato ingresso Ostruito
Dimensione stimata ingresso
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 33
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 10
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 44
Dislivello totale 44
Quota fondo 106
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Descrizione dei vani interni della cavità Dal 1970 al novembre del 2009, gli scrichi fognari della Casa di Cura "Pineta del Carso" passavano da una vasca di decantazione poco lontana, dove l'acqua veniva clorata e poi scaricata in questa grotta tramite una conduttura. Nel novembre 2009 tutti gli scarichi sono stati definitivamente allacciati alla fognatura comunale e l'imbocco è stato ostruito (forse solo superficialmente) con pietrame.
Attualmente si nota soltanto un infossamento di pochi metri situato sul fianco di una dolina cosparsa di immondizie.
Rilievo Sezione - Effettuato in data: 06-01-1924