Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 1426 - Grotta a SW di Fornez

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Grotta a SW di Fornez
Nome principale sloveno
Numero catasto 1426
Numero catasto storico 567FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Clauzetto
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048151 - Clauzetto
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5122419,8
Longitudine Gauss-Boaga 2357369,9
Latitudine WGS-84 46° 14' 8,4746" (46,23568739)
Longitudine WGS-84 12° 53' 26,4072" (12,89066868)
Latitudine UTM WGS-84 5122397,0
Longitudine UTM WGS-84 337366,0
Quota ingresso 593
Data esecuzione posizione 01-02-2012
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 5 x 3
Tipo ingresso Scivolo
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Concina Giorgio
Gruppo appartenenza GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis
Autore posizione Parutto Doriano
Gruppo appartenenza GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 25
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 9
Dislivello totale 9
Quota fondo 584
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La grotta si apre sul fianco di una collina non molto distante dal paesino di Fornez, a pochi passi da un sentierino che proviene dal paese stesso; l'ingresso, molto largo, si apre sotto una parete scoscesa, quasi verticale.
Descrizione dei vani interni della cavità La china rocciosa iniziale conduce ad un cumulo detritico dopo il quale vi è una caverna relativamente ampia col suolo argilloso pianeggiante; da qui, risalendo una china detritica, si arriva in una galleria ascendente molto inclinata, larga in media 60cm ed alta 5m, con le pareti levigate da un velo d'acqua e qualche tozza stalattite che pende dal soffitto.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 02-05-1965
Foto
Data dello scatto: 01-02-2012

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Concina Giorgio

Gruppo di appartenenza: GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis

Data dello scatto: 01-02-2012

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Concina Giorgio

Gruppo di appartenenza: GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis