Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 1300 - Pozzetto a N di Prosecco Stazione

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzetto a N di Prosecco Stazione
Nome principale sloveno
Numero catasto 1300
Numero catasto storico 4240VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Sgonico / Zgonik
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110063 - Borgo Grotta Gigante
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS differenziale
Latitudine Gauss-Boaga 5063546,9
Longitudine Gauss-Boaga 2423355,3
Latitudine WGS-84 45° 43' 6,6782" (45,71852171)
Longitudine WGS-84 13° 45' 29,1045" (13,75808459)
Latitudine UTM WGS-84 5063524,1
Longitudine UTM WGS-84 403349,3
Quota ingresso 281
Data esecuzione posizione 28-03-2007
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 2m x 1m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 3.5
Autore posizione Polli Elio
Gruppo appartenenza CGEB - Commissione Grotte Eugenio Boegan
Autore posizione Sgambati Alessandro
Gruppo appartenenza ISP FOR - Ispettorato Ripartimentale Foreste
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 7
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 5.5
Dislivello totale 5.5
Quota fondo 275.5
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Per raggiungere l'ingresso della grotta bisogna percorrere la strada che da Prosecco porta a Rupinpiccolo e dal punto in cui essa viene attraversata dalla ferrovia si deve proseguire ancora per Rupinpiccolo fino ad incontrare una linea elettrica; si lascia quindi la strada e si prosegue, sotto la linea, fino al pilone segnato col numero 668 e poi si devia in direzione NE-ENE per 40m.
Descrizione dei vani interni della cavità Il pozzo d'accesso, dall'imbocco di 2m x 1m, porta su un cono detritico che si estende verso Est in una piccola galleria in discesa, la quale si chiude, dopo 4m circa, in quanto il pietrame che si è accumulato ha ostruito la via che probabilmente portava ad altri ambienti.

POSIZIONE PRECEDENTE: IGM 01°18'24", 0 - 45°43'01",3 Q.280
Rilievo Completo - Effettuato in data: 23-11-1963