Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 1245 - La Chialderate

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale La Chialderate
Nome principale sloveno
Numero catasto 1245
Numero catasto storico 540FR
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Prealpi Carniche
Provincia Pordenone
Comune Clauzetto
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 048151 - Clauzetto
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5123697,8
Longitudine Gauss-Boaga 2357225,9
Latitudine WGS-84 46° 14' 49,7294" (46,24714705)
Longitudine WGS-84 12° 53' 18,1003" (12,8883612)
Latitudine UTM WGS-84 5123675,0
Longitudine UTM WGS-84 337222,0
Quota ingresso 515
Data esecuzione posizione 02-03-2014
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 10 x 4,5m
Tipo ingresso Pozzetto
Profondità pozzo d'accesso 4
Autore posizione Concina Gabriele
Gruppo appartenenza GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 22
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 4
Dislivello totale 4
Quota fondo 511
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso La piccola caverna si apre dietro alla vecchia Osteria di Gerchia, ora sede di un piccolo museo.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità ha la volta in parte sfondata e vi si può entrare oltre che attraverso la larga apertura sulla volta anche attraverso un foro più piccolo ed uno stretto cunicolo orizzontale; essa è senza dubbio il relitto di un'antica grotta, forse un antico inghiottitoio di dimensioni probabilmente notevoli ed ora obliterato da sedimenti e detriti. Non è forse azzardata l'ipotesi di un collegamento fra la Chialderate e il non lontano Andri Scur.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 18-05-1963
Foto
Data dello scatto: 02-03-2014

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Concina Giorgio

Gruppo di appartenenza: GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis

Descrizione inquadratura: L'ingresso a pozzo con vista delle galleria interna
Data dello scatto: 02-03-2014

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Concina Giorgio

Gruppo di appartenenza: GS PRADIS - Gruppo Speleologico Pradis