Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto regionale delle grotte del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 113 - Pozzo Mattioli

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Pozzo Mattioli
Nome principale sloveno
Numero catasto 113
Numero catasto storico 40VG
Numero totale ingressi 1

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta Si
Area geografica Carso Triestino
Provincia Trieste
Comune Trieste
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 110113 - Padriciano
Tipo posizione Aggiornamento Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5057710,0
Longitudine Gauss-Boaga 2430733,0
Latitudine WGS-84 45° 40' 1,1499" (45,66698609)
Longitudine WGS-84 13° 51' 14,1655" (13,85393486)
Latitudine UTM WGS-84 5057687,1
Longitudine UTM WGS-84 410726,8
Quota ingresso 436
Data esecuzione posizione 25-11-2004
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 4m x 2m
Tipo ingresso Pozzo
Profondità pozzo d'accesso 21
Autore posizione Mikolic Umberto
Gruppo appartenenza CGEB - Commissione Grotte Eugenio Boegan
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 110
Sviluppo spaziale
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo
Dislivello negativo 32
Dislivello totale 32
Quota fondo 404
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso
Prosecuzioni Prosecuzioni già esistenti ora ostruite
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata
Introvabile
Descrizione
Descrizione dei vani interni della cavità La grotta, nota sin dall'altro secolo, si trova a poca distanza dalla 42 VG e come questa prende il nome dal proprietario del fondo nel quale si apre l'imbocco di modeste proporzioni. Dopo pochi metri, però, le pareti si allontanano rapidamente dando luogo ad un pozzo di larga ampiezza. A poca distanza dal fondo si raggiunge una cengia che porta ad una caverna orizzontale molto ampia, mentre più in basso la cavità si chiude con una china detritica.

AGGIORNAMENTO del 1983:
la grotta è stata esplorata sia dal CTT che dalla SAG, ma il rilievo di quest'ultima si è dimostrato carente (mancano le gallerie meridionali e il pozzetto interno di 6m), per cui si è ritenuto di aggiornarlo.
Un pozzo ampio, profondo 21m e orientato su fratture N-S, finisce su di un cornicione largo poco più di un metro e a Nord prosegue in un cavernone in salita, chiuso in fondo da una frana, pressoché privo di concrezioni. A Sud due prosecuzioni: una a livello del cornicione, in frana e con possibili prosecuzioni, l'altra raggiungibile con una breve arrampicata o con un pendolo, lunga una ventina di metri e riccamente concrezionata. Dal cornicione si può scendere nella caverna finale(o a destra lungo una cengia o utilizzando uno spezzone di corda), lunga in tutto una ventina di metri e larga in media 5m. A metà della stessa, in salita, si apre lo stretto orifizio di un pozzetto cieco.
Una grande quantità di rifiuti non permette più l'accesso al cunicolo a suo tempo segnalato da Eugenio Boegan.
Rilievo Completo - Effettuato in data: 18-09-1983
Foto
Data dello scatto: 07-10-2014

Tipo inquadratura: Esterno

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 07-10-2014

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 07-10-2014

Tipo inquadratura: Ingresso

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 27-01-2015

Tipo inquadratura: Targhetta o numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino

Data dello scatto: 27-01-2015

Tipo inquadratura: Ingresso con numero identificativo

Autore foto: Gherlizza Franco

Gruppo di appartenenza: CAT - Club Alpinistico Triestino